26-01-2005 - El Calafate
...in viaggio con le SS

Ciao a tutti, Ŕ cominciata davvero la discesa in caduta libera verso la fine del mondo: 24 ore di viaggio per andare dalla Penisola Valdes al El Calafate.
Fuori dal finestrino sempre lo stesso paesaggio, pianura e pianura, arbusti e arbusti... ogni tanto una pecora, ma in prossimitÓ del El Calafate il paesaggio Ŕ cambiato. Ci ha accolto il lago Argentino, dall'acqua turchese, in cui termina il famoso ghiacciaio Perito Moreno, il tutto circondato dalla cordillera andina.
Il viaggio l'abbiamo passato con un tipo strano conosciuto il giorno prima alla Penisola di Valdes. Dice di essere Argentino, ha pi¨ di settant'anni sicuramente, parla tedesco, ha il cognome tedesco (stanotte dorme nella stanza accanto a noi), ci fa domande su Mussolini e parla di invasione anglo-americana nell'europa della seconda guerra mondiale, poi abbiamo scoperto essere vegetariano come "baffetto", noi ci siamo guardati bene nel fare commenti politici.
Domani siamo in partenza per il Trekking di tre giorni che ci porterÓ fuori dal mondo, per vedere il Cerro Torre ed il Fitz Roy, dobbiamo comprare provviste e bombolette a gas (speriamo che non servano al tedesco...), ci sentiamo fra tre giorni....se viviamo...
un saluto a tutti Voi

 


Torna al diario

Pagina successiva

 

Patagonia: Home

 

[Viaggi][Le foto:index][Istantanee][Consigli dei viaggiatori][Home]