fuggire.it

Tutto ci che avete da fare tenervi il vento alle spalle. J.Conrad, la linea d'ombra

 

Myanmar (Birmania)

 

Scheda viaggio

Itinerario

Protagonista

Diario

Galleria foto

Vai ai Consigli

Home

 


...Mi sveglio prestissimo. La moschea attaccata all' hotel diffonde la voce del moezin a tutto volume, poi più forte una musica allucinata, estatica e complessa giunge da un mercato un pò pi lontano. E' la musica tradizionale birmana, sognante e caleidoscopica in cui il canto quasi aritmicamente sovrapposto ad un arcobaleno di colori che fa da sfondo, a volte ossessivo. Mi riaddormento visto che ancora buio pesto...

Se volete contattare Francesco, potete farlo attraverso il Forum

[Viaggi][Le foto:index][Istantanee][Consigli dei viaggiatori][Forum][Home]